Grande Festa all’apertura del Parco Inclusivo

Le note di «Beautiful Day» sono state la colonna sonora dell’inaugurazione del Parco Inclusivo, il progetto portato avanti dai Camminatori Folli e finanziato interamente dai livornesi. Da ottobre a oggi, i Camminatori sono stati presenti ovunque, iniziative, mostre, sagre, feste private e molto altro, per raccogliere i fondi. Alla fine i 38mila euro necessari sono stati raggiunti e dunque, in pochi mesi il progetto ha preso vita. Domenica pomeriggio al Parco Pertini è arrivata tantissima gente che ha reso la giornata una festa indimenticabile. «Abbiamo deciso di intitolare il Parco Inclusivo a Luciano Vizzoni – spiegano i Camminatori –, il pediatra buono che ci ha lasciati pochi mesi fa e che ha fatto nascere e visto crescere migliaia di bambini livornesi. Questo parco giochi sarà accessibile a tutti i bambini, senza distinzioni». L’area con i giochi utilizzabili da tutti i bambini, sia normodotati che con delle disabilità, è di circa 180 metri quadri e sorge in mezzo all’ex Parterre. «È la prima volta che accade una cosa del genere in Italia – spiega il presidente Stefano Santomauro – e siamo orgogliosi che questo unicum sarà proprio a Livorno. Noi giriamo il mondo a piedi, senza nessuna preparazione e con incoscienza. E con un po’ di sana incoscienza, lo scorso ottobre abbiamo iniziato questo percorso, senza sapere bene nemmeno noi cosa fosse un parco inclusivo». Missione compiuta, dunque, per i ragazzi livornesi che hanno voluto regalare a tutti i bambini il diritto al gioco. Altalene, scivoli e molti altri attrezzi adesso saranno fruibili per tutti. A testimoniare questa impresa, domenica pomeriggio è arrivata anche una troupe della Rai, segno che i Camminatori Folli sono già diventati una solida, e bellissima, realtà a livello nazionale.

Grande Festa all’apertura del Parco Inclusivo
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)

You Might Also Like

Lascia una risposta

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>